siffrediOggi ho deciso di andare al cinema per vedere un film appena uscito. No, aspetta: vado a teatro per lo spettacolo dei giovani improvvisanti. No, no; fermati: vado a vedere la mostra dei quadri del pittore locale.

“Maddove vai, Danie’? C’è Rocco Siffredi al Twentyfour”.

Ah, c’è Rocco Siffredi al Twentyfour. Mica lo avrei saputo se non me lo avessero detto. Chi? L’abitudine perversa di leggere il quotidiano locale tutti i giorni. Lo sfoglio, il quotidiano locale. E trovo il trafiletto fotografato. Nulla di strano, dai: c’è Rocco Siffredi al Twentyfour. Tanto di cappello (dai, lo dico: cappella) per l’impresa marketing del locale topocatero. Tanto di cappello (dicevo: cappella) per l’invito e, dunque, l’arrivo dell’ormai ex Re del porno. Dice: “Io le ho provate tutte”. No, dai, non ci credo: ti sei scopato pure la mia fidanzata?

“Alessia: il 16 novembre vai al Twentyfour?”

“No, perché?”

“Perché c’è Rocco Siffredi”

“Ah sì?”

“Sì”

“A che ora?”

“Boh, sul giornale non l’hanno scritto. Ma ti interessa andarci? Rocco dice che le ha provate tutte”

“Tutte tutte?”

“Dice così”

“Amore, il 16 novembre vai allo stadio a vedere il Latina. Poi, la sera, c’è l’anticipo della serie A, giusto? Ecco, vedi anche quello”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...